Non chiamiamola ricetta - Insalata con i ceci


Nel mio articolo dedicato ai legumi (https://annapirola.blogspot.com/2020/05/piu-e-meglio-si-comincia.html) ho spiegato l’importanza di introdurre e consumare più legumi nella nostra alimentazione, alternandoli alle proteine animali. Oggi vi darò uno spunto - non chiamiamola ricetta! -  per realizzare un’insalata gustosa e bilanciata utilizzando, al posto del classico tonno o del formaggio, un legume… ed in particolare i ceci.

Foto di PDPics da Pixabay 

Ingredienti:
-insalata
-ceci secchi
-peperone rosso o giallo
-pomodorini secchi
-semi di sesamo
-olio evo
-limone
-sale




La parte più lunga consiste nella preparazione dei ceci, il resto della preparazione, ve lo assicuro, sarà rapidissimo!!!

-Per prima cosa bisogna mettere in ammollo i ceci secchi, secondo i tempi riportati sulla confezione (circa 8-10 ore). 
Questo passaggio è fondamentale; l’ammollo infatti permette di degradare l’acido fitico, una sostanza presente nei legumi che può ridurre l’assorbimento di ferro e zinco.

-Gettare l’acqua di ammollo, sciacquare i ceci e metterli in una pentola e ricoprirli con acqua. Chiudere la pentola con il coperchio e far cuocere i ceci secondo i tempi indicati sulla confezione (circa 2 ore). È possibile accelerare i tempi di cottura utilizzando una pentola a pressione. N.B. Salare solo a fine della cottura.
Per rendere i ceci più gustosi è possibile, prima di ricoprirli con acqua, farli rosolare con un olio evo, cipolla, sedano e carote tritati.

Ora basteranno davvero pochissimi minuti per comporre il piatto!

-Scolare i ceci e metterli nell'insalata.

-Aggiungere i POMODORINI SECCHI tagliati a pezzetti, i SEMI DI SESAMO ed i PEPERONI CRUDI, tagliati a striscioline. 
In alternativa potete saltare i peperoni in padella o cuocerli al vapore per pochi minuti. Se solitamente vi rimangono indigesti, provate ad eliminare la buccia.
La scelta di abbinare i peperoni non è casuale; la vitamina C di cui sono ricchi infatti può migliorare l’assorbimento del ferro contenuto nei legumi!

-Infine condire con un’emulsione di olio evo e limone, aggiungendo un pizzico di sale.

Questa insalata può essere accompagnata con del pane (l’abbinamento legumi e cereali assicura l’apporto di tutti gli aminoacidi) ottenendo così un PIATTO UNICO e COMPLETO!

Commenti

Post popolari in questo blog

Più è meglio

La pasta si può?

Riso Integrale ai 3 Asparagi